Come scegliere la macchina sottovuoto

Se siete giunti fin qui è perché avete deciso di acquistare una macchina sottovuoto, ottima scelta. 😀 In questa pagina però non staremo a farvi l’elenco dei vantaggiosi motivi che offre questo tipo di tecnologia, cercheremo semplicemente di consigliarvi quale modello è più adatto alle vostre esigenze. Sicuramente avrete già notato che ci sono tantissimi modelli, con caratteristiche e prezzi alquanto differenti. Ovviamente le necessità del single saranno differenti da quelle della mamma con una famiglia numerosa da accudire, ma non è poi neanche detto … 🙂 non vi resta altro quindi che continuare la lettura per scoprirne di più.

Lo spazio

La prima cosa da valutare sono le dimensioni, generalmente le macchine sotto vuoto non sono enormi ma hanno una bella base con larghezze che variano dai 30 ai 40 cm. Spostarle non è un problema perché quasi sempre sono molto leggere, ma qualcuno potrebbe avere problemi di spazio e soprattutto nei pensili, quindi quei possibili 10 cm di differenza possono essere essenziali. Non c’è da escludere poi la possibilità di tenerli in bella vista, alcuni modelli sono esteticamente ben studiati e si possono lasciare tranquillamente sul tavolo o sui ripiani nel caso ci fosse lo spazio disponibile. 😉 

L’integrità

Sempre rimanendo in tema di design non si può far a meno di verificare l’integrità del prodotto. In ogni nostra recensione vi informiamo delle nostre sensazioni, generalmente è sempre consigliabile un prodotto in acciaio Inox perché più solido e igienico. Ad ogni modo, l’importante è che il rivestimento sia solido e ben assemblato, questo può esser fatto anche con la plastica, ma che sia di buona qualità e non quella dei giocattoli da bancarella. Solitamente, proprio grazie alla forma descritta nel precedente paragrafo, le macchine sottovuoto non hanno mai grossi problemi di stabilità. 

Il kit di accessori

Il kit di accessori in dotazione è un altro di quei fattori che vanno assolutamente considerati. Se vi siete informati bene, avrete già notato che il prezzo dei sacchetti è solitamente abbastanza alto, quindi non può che incidere sul prezzo della macchina. Quello che intendiamo è molto semplice da capire, più accessori in dotazione vi offrono è più il prezzo della macchina sale, quindi se paragonate due modelli fate anche questo tipo di ragionamento. Anche la qualità e la resistenza dei sacchetti (molti si possono lavare, mentre per altri è sconsigliato ad esempio …) cambia a seconda della macchina, per questo però non potete che affidarvi alla nostra esperienza e a quella di chi l’ha provata prima di noi (solitamente nelle recensioni vi forniamo anche i commenti più interessanti trovati nei vari forum).

I sacchetti

Uno spazio particolare lo dobbiamo dedicare ai sacchetti, visto che a seconda del tipo di alimento che utilizzerete il discorso può variare. Quello che intendiamo dire è che ci sono alimenti con particolari caratteristiche, ad esempio alcuni pesci con spine esterne o carni con ossa sporgenti, peculiarità che porteranno conseguenze dannose per il vostro sacchetto. Per questo motivo in commercio troviamo anche buste con diversi spessori, adatte proprio a resistere a alimenti descritti poc’anzi. Queste buste hanno spessori superiori però, quindi sono indicate solamente se avete una macchina abbastanza potente, visto che sarà necessaria una maggiore potenza per via dello spessore.

I dati tecnici

Un’altro aspetto fondamentale è quello della valutazione dei dati tecnici. Dalla teoria alla pratica ce ne passa, però la forza di aspirazione come la potenza sono segnali abbastanza fedeli da seguire come indizi. Quindi se vi rimane spesso cibo in più e non volete passare il pomeriggio a incartare alimenti prendete un modello veloce, l’aspirazione è segnata in litri per minuti. Una potenza elevata serve per non far riscaldare troppo il motore, come in tutti gli elettrodomestici, anche questo è segno di integrità ma ci sono tanti fattori da valutare e spesso solo il tempo può dare la giusta sentenza. Continuare con le tante funzioni è impossibile, annoveriamo fra le più importanti quella di poter sigillare anche barattoli e bottiglie. 🙂

Le migliori macchine sottovuoto

Capiamo che una macchina sottovuoto possa non essere un acquisto semplice, ma siamo sicuri con le informazione che vi abbiamo dato qui sopra, possa sicuramente risultare più facile. Per aiutarvi ulteriormente nella scelta abbiamo comunque creato una sezione che raccoglie le migliori macchine sottovuoto in commercio, dove a seconda delle esigenze abbiamo catalogato i modelli migliori. Controllatela e fate acquisti informati!
Abbiamo anche pensato a chi non ha il tempo di leggere la sezione migliori, quindi vi proponiamo qui di seguito i modelli di macchine sottovuoto più venduti:

Conclusioni

Come abbiamo visto ci sono tanti fattori da valutare, in linea teorica si può generalizzare quanto possibile, ma alla fine si scoprirà sempre che l’acquisto perfetto è impossibile. Ovviamente un buon kit di accessori, un solido rivestimento e tante funzioni si pagano in più e i risultati si vedono. Ma ad ognuno il suo, ad esempio se sapete già che ne farete un uso sporadico non vi serve il modello ultra-potente e veloce. Stesso discorso per quei prodotti di macchine sottovuoto che sembrano esser state progettate alla NASA, inutile regalarle alla nonnina che non ha mai sentito parlare di display o soft touch! Il miglior consiglio che possiamo darvi è quello di valutare l’impiego e lo spazio e tirarne fuori le giuste conclusioni. Nelle nostre tante recensioni cerchiamo di aiutarvi come possiamo, senza contare che avete anche un forum a disposizione dove potete contattarci! 😉 Noi non siamo venditori, ma in generale abbiamo visto che online si compra meglio, a voi la scelta.

127 commenti su “Come scegliere la macchina sottovuoto

  1. Se ho fatto questa ricerca e’ stato per capire se c’è differenza tra una macchina da 70€ e una da 300€ . Dopo questa lettura ho sempre lo stesso problema ed ho trovato inutile l’intero articolo!

    1. Ciao Alessandro,

      Ti potremmo girare la domanda dicendoti che differenza c’è fra una Fiat Panda e un BMW … scherzi a parte, a seconda del modello può variare la qualità dei materiali o la potenza di aspirazione ad esempio. 🙂

      Il Team di macchinasottovuoto.it

    2. Ne ho comprata una oggi, a 100 metri da dove abito, 47€ circa, rotolo incluso da 30 metri, provata a casa aspira poco ma salda bene. Poco convinto ho cercato su internet come funziona il sottovuoto alimentare e ho capito che per fare un vuoto di circa il 95% bisogna comprare una macchina industriale, prezzo improponibile e per avere qualche giorno in piú di conservazione. La differenza mi sembra stia come molte cose nell’uso intensivo e industriale a quello casalingo di quattro panini, cinque fette di formaggio acquistato in montagna all’alpeggio…

  2. Vorrei avere una vostra valutazione sulle macchine sottovuoto prodotte e vendute da Agrieuro.com, in particolare sul modello Star automatica, che viene venduto a 92 Euro + spedizione.
    Grazie

    1. Ciao Nicola,

      Perlopiù sembrano modelli professionali, ma non avendoli provati non sappiamo se vale la pena spendere tanto … dipende anche da quello di cui hai bisogno tu.

      Ciao,

      Il Team di macchinasottovuoto.it

  3. Buonasera, avrei deciso di acquistare la macchina sottovuoto Takaje, anche dopo aver visto le vostre recensioni.
    Poichè posseggo una Magic Vac Alice che non mi soddisfa, mi confermate che posso utilizzare gli stessi sacchetti?
    Inoltre col sistema dei vasetti, posso mettere sotto vuoto la marmellata fatta in casa e farla durare a lungo come con la sterilizzazione fatta con i vasetti Bormioli?
    Grazie

    1. Ciao Lucia,

      La Takaje ha una barra saldante di 33 cm, e se i sacchetti che utilizzi raggiungono i 30 cm di larghezza (e crediamo di si) puoi stare tranquilla. Si, puoi anche mettere la marmellata nei barattoli e creare il sottovuoto che le eviterà il contatto con l’aria. Sulla durata beh, il principio è lo stesso una volta creato il sottovuoto! 😀

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

    2. no!!!!! non è la stessa cosa!!! assolutamente pericoloso.
      il Botulino che è un anaerobico (cioè si sviluppa dove non c’è aria e qui stiamo parlando di sottovuoto) si può sviluppare benissimo. i barattoli Bormioli si fanno bollire giusto per ammazzare i batteri. le spore di Botulino si uccidono a 121°, temperatura che non raggiungerai mai con la semplice bollitura di 20 minuti ecco perchè nelle marmellate va aggiunto lo zucchero. lo zucchero come il sale, l’aceto ect non fanno sviluppare i batteri. leggi qualcosa sul Botulino per te che fai cose conservate in casa. col Botulino non si scherza. Ci si muore!!!

      1. Son passati due anni. Mi sa che è già morta… 😉 Scherzo, comunque è proprio come dici tu. Chi fa conserve in casa dovrebbe seguire un bel corso di HACCP prima di fare qualsiasi cosa.

  4. salve,ho un problema enorme!!!!!sto confrontando varie macchine sottovuoto,hanno tutte funzioni diverse che purtroppo io non riesco a capire quale sia la migliore o meglio quale di queste è più necessaria rispetto ad un’altra!!!!
    leggo scritto ad esempio in alcune la presenza di una lama taglia sacchetti in altre no!!!l’assenza di questa funzione è importante?in altre c’è scritto che ha la funzione della barra saldante ma non quella della lama taglia sacchetti!!! tra le due qual’è la più necessaria?
    Dimenticavo…il mio utillizzo è quello di una casalinga quindi diciamo che non ne farò un uso quotidiano!!!!
    vi ringrazio in anticipo….sperando di una vostra risposta immediata!!!!ciaoooooooo

    1. Ciao Francesca,

      allora la lama taglia sacchetti è utile per tagliare i rotoli che vengono solitamente forniti con le macchine sottovuoto. La barra saldante invece è quella parte della macchina che ti chiude il sacchetto dopo l’aspirazione dell’aria all’interno dello stesso! Quindi la presenza di una lama diciamo che importante ma è un lusso in più, mentre la barra saldante è essenziale! Hai provato a vedere se nella categoria “Le migliori macchine sottovuoto” hai trovato qualcosa che si adatta alle tue esigenze?

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  5. Salve, sono indeciso fra prendere una takaje vacuum o una foodsaver V3840 🙁
    anche con la takaje potrei utilizzare i rotoli foodsaver al posto dei sacchetti?
    se si la macchina mi permette di fare saldature senza per forza aspirare?
    premetto che l’utilizzo principale per la quale prenderei la macchina sottovuoto è quello di mantenere dei salami nostrani ad una certa stagionatura congelandoli.
    grazie nella speranza di una risposta celere vi auguro un buon anno ;0)

    1. Ciao Mario,

      noi non abbiamo ancora recensito la FoodSaver V3840. Per quanto riguarda i sacchetti devi prestare attenzione innanzi tutto che abbiano le stesse dimensioni e non superino quelle della barra saldante; in alcune macchine sottovuoto i rotoli hanno un apposito spazio dove esser inseriti e un “taglierino” per utilizzarli con la lunghezza che preferisci…secondo noi puoi prendere i rotoli e poi tagliare a parte le buste a seconda delle tue esigenze, ma non abbiamo esperienza personale diretta. La Takaje VacuumMachine permette anche di fare la saldatura manuale così da evitare di pressare troppo il cibo interrompendo la fase di aspirazione.

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  6. Salve,vorrei acquistare la macchina sottovuoto FoodSaver V2040,ma vorrei sapere se sigilla automaticamente il sacchetto dopo aver fatto il sottovuoto e se posso sigillare i sacchetti indipendentemente dal sottovuoto dal momento che per un lavoro che devo fare mi servirà solo la funzione di sigillatura.Grazie e ci tengo a dirvi che le vostre recensioni e articoli mi hanno aiutato anche nell’acquisto di una impastatrice.Buon lavoro

    1. Ciao Giovanna,

      la risposta è affermativa per entrambe le domande! La FoodSaver V2040 sigilla automaticamente i sacchetti dopo aver creato il sottovuoto e ha la funzione di sola sigillatura. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  7. sono interessato all’acquisto di una macom 3240, vorrei sapere la potenza della pompa di aspirazioni in litri al minuto, nelle caratteristiche ho trovato questo dato in millibar 800 circa, tradotto in litri ? grazie.

  8. Ciao, volevo chiedere ma i sacchetti nella composizione della plastica sono tutti uguali (cambia solo la superficie liscia o rigata) oppure c’è differenza? Visto che ci sono sacchetti all’apparenza simili ma con prezzi abbastanza diversi.
    Grazie Mille.
    Saluti Matteo.

    1. Ciao Matteo,

      non sono tutti uguali, alcuni sono anche ideali per la cottura al microonde e/o per esser bolliti in acqua…ovviamente i materiali di composizione devono rispettare delle normative per la sicurezza alimentare.

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  9. buongiorno! sul sito dell esselunga nel catalogo premi hanno messo la macchina sottovuoto caso vm90 , vorrei sapere cosa ne pensate, e se è un prodotto per cui valga la pena spendere. nella descrizione del prodotto c’ è scritto questo:
    Sigillatrice sottovuoto per uso domestico con prestazioni professionali. Preserva la freschezza di tutti i cibi: carne, pesce, pasta fresca, salumi, formaggi.
    Il confezionamento sottovuoto prolunga la vita degli alimenti nel frigorifero da 5 a 8 volte in più rispetto al tempo tradizionale perché elimina la maggior parte dell’aria dal sacchetto, riducendo così l’ossidazione che incide sulla qualità dei cibi, preservando gli elementi nutritivi dell’alimento.
    Sistema completamente automatico.
    Regolazione del vuoto tramite il pulsante “stop”.
    Barra saldante fino a 30 cm. 20 sacchetti professionali per il vuoto inclusi nella confezione.
    Dimensioni: 9×35,5×15 cm (HxLxP). Potenza: 110 Watt.
    Peso: 1,5 kg. Pompa del vuoto: 9 Lt/min. ca.
    ma ad esempio non dicono se poi i sacchetti li devi acquistare di marca caso ( e in questo caso dove si acquistano) o se puoi acquistare dei sacchetti qualsiasi. sono 3500 punti più 29 euro ma non ho trovato da nessuna parte quale sarebbe il costo ella macchina effettivo. cordiali saluti e grazie!

    1. Ciao Chiara,

      un’altro utente ci aveva osto più o meno la stessa domanda “facendo una ricerca abbiamo visto che ci sono modelli simili al tuo ma non riusciamo a trovare la sigla vm 90 nei codici del prodotto per associarlo a un prodotto specifico. E’ molto simile alla Caso VC 10. Le specifiche sono comunque simili anche alla Caso VC 11 se non nelle dimensioni di qualche cm inferiori nel modello indicato sul catalogo di esselunga e con un pannello comandi differente. Per il costo dei sacchetti questo dipende ovviamente dalle fluttuazioni dei prezzi di mercato, abbiamo infatti controllato e il prezzo per i sacchetti caso 20×30 cm in realtà è sceso di molto rispetto a qualche tempo fa, rimane importante e senza troppe variazioni il costo invece dei sacchetti caso 30×40 cm.

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  10. Ho un ristorante, mi serve una macchina sottovuoto per fare mono porzioni, non voglio spendere tanto ho visto che ci sono delle macchine a 40€ sono utili nel mio caso? Devo per forza comprare una macchina professionale? Che caratteristiche deve avere per essere funzionale? Grazie Manuela

    1. Ciao Manuela,

      fai conto che più la macchina strutturalmente ha dei buoni materiali di produzione e più è probabile che ti duri nel tempo soprattutto se intendi impiegarla per un utilizzo professionale; dipende ovviamente dal carico di lavoro che intendi farle supportare e macchine meno costose alla lunga potrebbero risentirne. Non sappiamo quanto cibo intendi confezionare in ogni caso ti consiglieremmo, se proprio non vuoi spendere cifre esorbitanti per una macchina sottovuoto professionale, di prenderne una magari ad uso domestico ma fra la migliori in circolazione. Occhio al valore del vuoto: maggiore è il valore in mbar minore sarà la capacità della macchina di fare il vuoto (sembra strano ma per la pressione funziona così); e la potenza (che ti da un indice approssimativo di quanto velocemente verrà aspirata l’aria); verifica se sono adatte per confezionare molti alimenti di seguito (ad esempio la FoodSaver V1040 richiede di aspettare per questo tipo di confezionamenti almeno 25 minuti ), poi l’ingombro in base a dove intendi riporla e gli accessori! Attenzione ai liquidi!

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

    1. Ciao Marina,

      co queste dimensioni si possono trovare solo modelli professionali e parliamo di prezzi che superano le 300 euro. Ad esempio la macchina sottovuoto Elegen.

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  11. Buona giornata.
    Intendo acquistare una macchina sottovuoto per uso domestico e chiedo un consiglio nella scelta fra Food Saver V2860 (€138,50), Magic Vac Genius V402PK2 (€125,72) e Takaje Vacuum Machine (italiana, ma €150,02), sapendo che il vs. miglior rapporto qualità/prezzo è Food Saver V2040 (€89,00, ben € 37-51 diff.).
    Pochi mesi fa ho usato sia una Alice, sia una Nuova Flaem (non ricordo il mod.).
    Inoltre, che differenza c’è fa buste goffrate e zigrinate e si possono usare tutte indifferentemente su questi modelli o bisogna usare solo quelle indicate dai fabbricanti? Grazie e cordiali saluti

    1. Ciao Adriano,

      sono tutti modelli validi, con alcune differenze, noi ti diremmo di propendere per i modelli con parti in acciaio (sicuramente più resistente della plastica) oltre a considerare il valore del vuoto (minore è la cifra che vedi indicata maggiore sarà la capacità di creare vuoto). Le buste goffrate sono quelle dotate di zigrinatura.

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

    1. Ciao Barbara,

      sappiamo esser un modello venduto anche con i punti esselunga. Ora anche altri utenti ci hanno scritto in proposito e sul catalogo le specifiche riportate sono: “igillatrice sottovuoto per uso domestico con prestazioni professionali. Preserva la freschezza di tutti i cibi: carne, pesce, pasta fresca, salumi, formaggi.
      Il confezionamento sottovuoto prolunga la vita degli alimenti nel frigorifero da 5 a 8 volte in più rispetto al tempo tradizionale perché elimina la maggior parte dell’aria dal sacchetto, riducendo così l’ossidazione che incide sulla qualità dei cibi, preservando gli elementi nutritivi dell’alimento.
      Sistema completamente automatico.
      Regolazione del vuoto tramite il pulsante “stop”.
      Barra saldante fino a 30 cm. 20 sacchetti professionali per il vuoto inclusi nella confezione.
      Dimensioni: 9×35,5×15 cm (HxLxP). Potenza: 110 Watt.”

      Ora noi non abbiamo trovato il codice di riferimento, in ogni caso vediamo che è molto molto simile alla Caso VC 10. Le specifiche sono comunque simili anche alla Caso VC 11 se non nelle dimensioni di qualche cm inferiori nel modello indicato sul catalogo di esselunga e con un pannello comandi differente.

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  12. buon giorno. avrei bisogno di un consiglio. sto cercando tra le macchine sottovuoto semiprofessionali qualcuna che mi possa garantire la cottura sottovuoto con il roner (quindi con temp tra 1 50 e gli 80 gradi). cercando qua e là sul web ho visto che non tutti i sacchetti per sottovuoto sono idonei, anzi quelli usati comunemente non sono adatti a temperature superiori a 40 gradi. perciò si tratterebbe di acquistarne un tipo specifico. la domanda è questa: è possibile usare questo tipo di sacchetti con delle macchine del sottovuoto ad aspirazione o sono invece adatte solo quelle a campana (che hanno ingobri e costi molto molto più impegnativi)? grazie

    1. Ciao Silvia,

      guarda noi non abbiamo provato, ma leggendo il sito di Bressanini, dove molte persone hanno messo a disposizione la propria esperienza, nei commenti, sembra che anche le macchine ad uso domestico siano adatte. Per i sacchetti esistono in rete diverse marche, tra cui Orved, Tecna Food, Morgan, qualcuna viene citata anche nei commenti nell’articolo che ti abbiamo inviato. Noi abbiamo trovato i sacchetti della Royal Pack. Per la FoodSaver c’è scritto che sono idonei alla cottura in acqua bollente (e l’acqua bolle a 100°C se non messa sotto pressione) ma ti consigliamo di chiedere alla casa produttrice. Per la macchina sottovuoto a questo punto dipende anche dal budget e dalle tue esigenze. Puoi vederne intanto nella categoria “Migliore macchina sottovuoto”. Oppure buttarti sulle Elegen Grandispensa Professional con cui puoi stabilire i tempi di saldatura!

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  13. Buongiorno,
    sto cercando una macchina semiprofessionale per confezionare tartufi, quindi non mi serve la pompa del sottovuoto ma una macchina con la saldatura manuale. Inoltre non vorrei impiegare il rotolo ma dei sacchetti lisci da entrambe le parti.
    Non dovendo utilizzare la pompa non volevo comperare una professionale fullopzional, mi basta che saldi sacchetti lisci!
    Avete un consiglio per me?
    Grazie!

  14. Salve,
    vorrei sapere se esiste uno standard di compatibilità tra i diversi sacchetti in giro. Mi spiego meglio… se acquistassi una macchina sottovuoto di marca X (sconosciuta) devo preoccuparmi di riuscire a trovare i sacchetti specifici per la macchina X oppure qualsiasi tipo di sacchetto è utilizzabile con qualsiasi macchina sottovuoto?

    Grazie in anticipo.

    1. Ciao Wally,

      dovresti tendere conto delle dimensioni, dello spessore (che però solitamente per le macchine sottovuoto a utilizzo casalingo è trascurabile), e suggeriremmo goffrate cioè non i classici sacchetti lisci per surgelare gli alimenti ma quelli studiati per offrire minore resistenza e garantire prestazioni migliori.

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  15. Ciao Mister Wally ,
    pensavo, ma tutte le macchine sottovuoto hanno un regolatore di calore per saldare i vari tipi di plastiche ? Grazie

    1. Ciao Antonio,

      no, di solito sono le apparecchiature ad uso professionale che utilizzano dei regolatori di calore.

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  16. Grazie per la precedente risposta! Ma le dimensioni delle buste devono essere necessariamente uguali o possono essere anche inferiori alle dimensioni della macchina?

    1. Ciao Wally,

      noi ti consiglieremmo di rispettare le dimensioni; puoi provare anche con quelle inferiori però non sappiamo come sarà il vuoto prodotto! Prova a contattare la casa produttrice della macchina scelta nel caso tu non voglia rischiare! E magari facci sapere, ormai siamo curiosi, nel caso tu decidessi di provare!

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  17. Un ultima domanda e poi giuro che la smetto! 🙂
    Ma questi tipi di macchine si possono usare ANCHE per sigillare (anche non sottovuoto) i sacchetti originali degli alimenti (ad esempio quelli della pasta) come fanno gli apparecchietti economici da 10 euro?
    Grazie ancora!

    1. Ciao Wally,

      ben trovato! Si a seconda dei modelli, spesso quelli con i rotoli perchè una volta tagliati con la taglierina avranno entrambe le estremità aperte, viene offerta la possibilità di saldare senza aspirare!

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  18. Salve, io sono interessato per una macchina che facesse sottovuoto solo su contenitori per liquidi , vedo che alcune hanno un tubo che si dovrebbe infilarsi nella valvola che si trova nel coperchio, ma a me non interessano quelle per i sacchetti . Ce qualche altra soluzione , o qualche modello che fa quello che serve a me? Saluti

  19. Sconsiglio l’acquisto della sigillatrice food saver v2040. Come di solito accade, appena scaduta la garanzia si è rotta (aspira regolarmente, ma non sigilla in automatico ) portata in un centro riparazioni, mi è stato detto che non si può riparare perché non è possibile reperire il pezzo di ricambio. Se qualcuno ha avuto il mio stesso problema ed è riuscito a risolverlo può contattarmi? Grazie.

    1. Ciao Lidia,

      grazie mille per aver lasciato la tua opinione. Probabilmente si é trattato di un prodotto difettato e questo può succedere a qualsiasi prodotto. Moltissimi utenti hanno avuto una esperienza più che positiva. Pubblichiamo il tuo commento così se qualcuno ha qualche informazione in più sia in grado di aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

    2. Ciao Lidia
      Ti giro la comunicazione che ho postato su Migliore macchina sottovuoto.
      Facci sapere se hanno risolto il problema, sarà utile a altri, grazie
      Buongiorno.
      Più che un consiglio è la comunicazione per quelli che come me hanno peregrinato non poco per mettersi in contatto con qualcuno dell’assisteza della FoodSaver:
      Il nuovo numero telefonico è dell’assistenza Nital di Torino, che si sono dimostrati molto cordiali e disponibili sopratutto esaurienti, Tel. 011814488.
      Saluti
      Franco

  20. on riesco a vedere il mio problema tra quelli già esposti in caso positivo me ne scuso – comunque in breve la mia macchina, piuttosto piccola e comprata qualche anno fa, al livello del mare aspira e sigilla bene . in montagna, a 1.300 metri non sigilla – sembra non termini il ciclo di aspirazione, che fare?
    grazie

    1. Ciao Lorenzo,

      per esempio per la Magic Vac Genius V402PK2 Basic troviamo scritto che sopra i mille metri di quota

      “La macchina è dotata di un dispositivo che lavora in modo differenziale ovvero misura la differenza tra la pressione esterna (ambiente) e la depressione interna, questo significa che a parità di depressione interna il suo funzionamento dipenderà dalla pressione esterna.”

      …” si potrebbe verificare che, a ciclo avviato, la spia luminosa, rimanga sempre verde fissa e l’aria del sacchetto aspirata. In tal caso per terminare l’operazione di confezionamento utilizzare la funzione di saldatura manuale”

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  21. Ho acquistato questa macchina e mi è appena arrivata anche se non l’ho ancora provata… Il problema che Lidia ha sollevato mi sta facendo riflettere molto e se non avessi fatto l’affarone (l’ho presa durante il Black Friday) avrei pensato seriamente di restituirla…
    Il problema principale non è che la macchina si sia rotta, può succedere ma non dovrebbe (sono sempre più gli elettrodomestici che si rompono subito dopo la scadenza della garanzia…), il problema principale è l’irreperibilità di un pezzo di ricambio che ha un ruolo determinante nel funzionamento della macchina stessa.
    Spero che Lidia risolva il suo problema e lo condivida qui con tutti.
    Quello che le suggerisco è di tornare al centro assistenza e farsi dire almeno che codice ha il ricambio necessario, quindi cercarlo su internet e acquistarlo online.
    Saluti, Wally

  22. Vorrei acquistare una macchina sottovuoto per fare in casa cotture a bassa temperatura.Secondo la vostra esperienza a quale modello mi devo rivolgere per un acquisto sicuro.Le foodsever sono idonee per questo utilizzo.Grazie

    1. Ciao Giacomo,

      quello che dovrai tenere da conto è se i sacchetti sono idonei per la cottura sottovuoto. I sacchetti FoodSaver sono alla bollitura e cottura con le microonde.

      Per esempio anche i sacchetti della Magic Vac sono idonei. Leggiamo infatti sul sito della casa produttrice che i sacchetti Flaem Nuova ACO1066 Magic Vac (come anche gli altri modelli), sono:

      “Adatti alla cottura* sottovuoto in forno a vapore o ad acqua
      *Temperatura max. di 90°C per max. 72 ore
      (sono ovviamente ammesse tutte le cotture con temperature inferiori a 90°C e per tempi inferiori a 72 ore.)”

      Di questa linea puoi vedere la Magic Vac Genius V402PK2 Basic.

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

    2. Buongiorno

      Scusi il disturbo, ha poi trovato la machina che cercava, avrei lo stesso desiderio di cucinare a casa a bassa temperatura

      Grazie del tempo che mi dedicherà

  23. Sono singol, vorrei acquistare una macchina per sottovuoto poiché compro prodotti che se non mangiati subito vanno a male. I cibi dopo acquistati li metto nel congelatore subito dopo incartandoli con pellicola o alluminio, compero cibi con osso e quindi possono bucare le buste. Non vorrei spendere molto anche perché l’uso che farò è piuttosto limitato a quando finisco i rifornimenti. Vorrei sapere anche se vi è il contenitore per il rotolo, ed il taglio della busta. Grazie

    1. Ciao Raffaele,

      potresti indicarci una fascia di prezzo? Solitamente le macchine sottovuoto in cui è possibile includere il rotolo e taglierina costano un pò di più.

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  24. Dovrei acquistare una macchina sottovuoto per conservare prodotti freschi. Non sono interessato alla eventuale cottura successiva. Mi occorrerebbe un tempo di conservazione di 4/5 mesi. Su che modello mi orientereste? Grazie.

    1. Ciao Ernesto,

      i tempi di conservazione variano a seconda dell’alimento e del luogo dove metterai a conservare gli alimenti. Hai altre informazioni da darci?

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  25. Salve, vorrei acquistare una macchina sottovuoto per esigenze domestiche vorrei sapere visto che si parla di buste e pellicole…si possono mettere sottovuoto contenitori monoporzione sigillante solo la parte superiore…devo acquistare una macchina particolare oppure va bene quella x buste e pellicola? Grazie

    1. Ciao Emanuela,

      non riusciamo a capire la tua domanda. Ci stai chiedendo se puoi effettuare anche il sottovuoto nei contenitori? O se puoi inserire vaschette monoporzione ll’interno delle buste per poi sigillarle?

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  26. Buongiorno

    Desidererei sapere se esistono modelli casalinghi di macchinemsottovuoto i cui sacchetti sono adatti anche per cucinare i cibi al loro interno.
    Naturalmente a temperature basse e prolungate ma vorrei sapere da voi un parere.

    Grazie del tempo che mi dedicherete

    1. Ciao Max,

      si ci sono macchine sottovuoto che hanno dei sacchetti idonei alla cottura a temperature basse e prolungate. Abbiamo visto che hai commentato e chiesto parere anche ad un’altro utente. Come abbiamo consigliato a lui potresti vedere la Magic Vac Genius V402PK2 Basic che è un ottimo modello.

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  27. Buongiorno vorrei acquistare una macchina sottovuoto, e vorrei chiedervi qualche consiglio. Visto che a me serve principalmente per mantenere della verdura fresca in quanto ho necessità di fare scorta per una settimana,perchè consumo molti succhi di verdura e frutta., vi chiedo a tal proposito quale macchina farebbe al mio caso considerando il rapporto qualità prezzo. Ho neccessità anche di mantenere per qualche giorno i succhi negli appositi barattoli sapete darmi anche qualche consiglio per questo? ci sono in commercio barattoli sottovuoto anche di piccole dimensioni? perchè se apro un barattolo sottovuoto di 750 ml e a me serve di bere solo 300ml durante il lavoro non vorrei sprecare . Vi ringrazio anticipatamente per tutto Grazie

    1. Ciao Vincenzo,

      noi ti suggeriremmo una delle Takaje. In quanto puoi applicare una valvola su contenitori in vetro (con tappo in metallo) da poter riutilizzare (reinserendola sullo stesso buco e evitando gli sprechi). Altrimenti potresti pensare alla Foodsaver V3840: la portata della pompa, non elevatissima, permette di riuscire anche a confezionare in busta alimenti più liquidi (qui trovi un video).

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

    1. Ciao Raffaele,

      Pensi a un utilizzo esclusivo? Quanto pensavi di spendere?

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  28. Salve vorrei provare a fare il sottovuoto con delle radici di rafano o cren .ho provato con delle macchine uso casalingo ma la busta si apre oppure si gonfia perché?

    1. Ciao Raffaele,

      sappiamo che la radice di rafano andrebbe fatta prima essiccare. Ora, purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto. Se si è gonfiato il sacchetto ha rilasciato dei gas!

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

    1. Ciao Roberto,

      ti riferisci alla Klarstein 10027056? Innanzi tutto noi non l’abbiamo recensita però ci intriga molto il fatto che abbia una struttura in acciaio inox (resistente ai danni da usura e ottimo per il contatto con gli alimenti). Esteticamente, sia per il design, che per la posizione dei pulsanti, il tasto di rilascio del coperchio (tondo e laterale), il foro per il tubo per il vuoto nei contenitori, somiglia tantissimo alla Macom VAC 2080 che però ha una struttura in plastica e una portata minore. La Klarstein ha i seguenti dati tecnici (e non sembra affatto male):

      Dati tecnici

      Vuoto massimo: circa -0.8 bar
      Velocità di ripresa: circa 16 l / min
      Pulsante Annulla
      Lunghezza del cavo: circa 1,05 m
      Potenza: 175W
      Alimentazione: 220-240 V, 50 Hz

      Noi ti diremmo di provare. In caso decidessi di acquistarla, magari facci sapere come ti trovi!

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  29. Buongiorno ho acquistato una macchina REBER professional ECO PRO 9709NE 200w senza potenziometro , vorrei capire che differenza c’è fra questa e la 9709 N professional 30 280w con potenziometro Grazie

    1. Ciao Piera,

      principalmente con la 9709 N Professional 30, grazie al potenziometro e alla scheda elettronica, puoi regolare i tempi e la potenza di saldatura. I potenziometri regolano per l’appunto le tensioni e le resistenze (in questo caso della barra saldante).

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  30. ho una macchina per sottovuoto Magic Vac Elite usata pochissimo. Fino a ieri funzionava benissimo, oggi non fa piu il sottovuoto ma sigilla perfettamente. Da cosa puo dipendere ??

    1. Ciao Pasquale,

      difficile dirlo. Se non aspira l’aria potrebbe esser un problema legato alla pompa a membrana. Contatta la casa produttrice che se è in garanzia e il problema non deriva da scorretto utilizzo della macchina (ci raccomdandiamo di avere lo scontrino a portata di mano) potrebbero sostituire la macchina. Altrimenti chiedi a loro cosa fare.

      Pubblichiamo il tuo commento che oltre a esser utile ad altri utenti può esser di aiuto per metterti in contatto con coloro che abbiano in caso il tuo stesso problema! Facci sapere come va a finire!

      Ciao,

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  31. Buongiorno a tutti, ho letto tutti i vostri articoli e avrei bisogno di un consiglio, vorrei spendere massimo 70 euro per una buona macchina sottovuoto, la utilizzerei per lo più x sigillare e spedire sacchetti grossi circa 20 cm x 20 contenenti tisane e erbe aromatiche, sono indecisa tra la macom vac2060, la zephir zhc313 e la steba vk5 tutte e tre hanno ottime recensioni, sapreste consigliarmi? Grazie mille

    1. Ciao Arianna,

      La risposta dipende un po’ da quanto intensivo sarà l’uso che farai della macchina. Se la vorrai usare quotidianamente, meglio affidarti alla macchina dal motore più potente delle tre, ovvero la Macom VAC 2060 che ha un motore da 175 W (ma la Steba VK 5 si avvicina comunque, con i suoi 170 W). La Macom ha anche una potenza d’aspirazione inferiore, un dato che può interessarti, dovendo sigillare, immaginiamo, erbe e fiori secchi piuttosto delicato. Secondo noi, insomma, meglio Macom!

      Ciao!

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  32. Buongiorno, posseggo una genius della Flaem nuova da ormai 6 anni e finora tutto ok nessun problema, da un paio di mesi il vuoto non si forma più al 100% e ci impiega più tempo ad aspirare l’aria all’interno del sacchetto. Ho già sostituito le guarnizioni 1 anno fa. È un problema di pompa del vuoto? Per esserne certo che prove devo fare? Grazie

    1. Ciao Stefano,

      La cosa migliore è contattare il supporto clienti al numero verde 800236622, loro ti sapranno aiutare o almeno dirigerti al centro assistenza più vicino a te.

      Ciao!

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  33. Salve, ho trovato molto interessante l’articolo però avrei bisogno di un consiglio..
    Vorrei acquistare una macchina sotto vuoto che riesca a sigillare (e ovviamente a mantenere il vuoto) i sacchetti sottovuoto interamente lisci (spessore 95 micron) per uso domestico.. esiste? Se si quale modello e marca mi consigliate? Grazie!

    1. Ciao Elena,

      Per sigillare sacchetti di diverso spessore meglio una macchina che ti consenta di regolare la temperatura di saldatura, così da non “sciogliere” la plastica anziché saldarla. Un modello con questa funzionalità è la Imetec Professional Serie VM 1000, che fa anche un vuoto superiore alla media (900 mbar anziché i classici 800).

      Ciao!

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  34. buongiorno ho letto molte recensioni ma non ho trovato o forse no ho capito, mi potreste consigliare una macchina buona ma non costosissima per conservare farine.

    1. Ciao Francesco,

      Per le farine ti consigliamo una macchina sottovuoto adatta a creare il vuoto anche in barattoli, poiché è quello il modo migliore per sigillare alimenti e ingredienti molto polverosi. La migliore in questo senso è la Takaje Deluxe, che non richiede nemmeno l’acquisto di barattoli speciali poiché le valvole in dotazione permettono di creare il vuoto in qualunque barattolo, ma sicuramente non si tratta di un modello economico.
      Un modello più accessibile può essere la FoodSaver FFS013X, decisamente meno potente ma con incluso il tubicino e l’adattatore per fare il vuoto nei contenitori, che però devi acquistare a parte.

      Ciao!

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

    1. Ciao Giuseppe,

      Il marchio Orved ci interessa molto ma non siamo ancora riusciti a testare i suoi prodotti di prima mano. Sia le macchine “domestiche” sia quelle professionali hanno caratteristiche molto interessanti: motori potenti, barre saldanti dalle dimensioni generosi e una velocità d’aspirazione molto buona. Saremmo curiosi di reperire anche informazioni circa la depressione che sono in grado di creare.

      Ciao!

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  35. Gentili signori, ho letto tutto quanto però sono ugalmente confusa. Pertanto vi propongo il mio personale quesito: desidero acquistare la macchina x sottovuoto per uso domestico per verdure così come per carne con ossa. Che macchina e che sacchetti dovei usare? Mediamente quanto dovrei spendere?

    1. Ciao Gemma,

      Per mettere sottovuoto sia le verdure sia la carne, immaginiamo cruda, con l’osso la scelta migliore è quella di una macchina sottovuoto che abbia almeno due programmi di funzionamento: uno “standard” e uno apposito per gli alimenti succosi e/o friabili, con una velocità di aspirazione più lenta che evita il risucchio dei liquidi normalmente presenti nelle carni fresche. Per quanto riguarda i sacchetti, andrà bene qualunque sacchetto specifico per il sottovuoto. Casomai, per le carni, meglio un sacchetto goffrato su entrambi i lati per un deflusso più efficace dell’aria senza i liquidi. Una macchina molto buona, ricca di impostazioni per i diversi alimenti e oggi in offerta a un prezzo eccellente, è la Macom VAC 1050. I sacchetti idonei si trovano a questo link.

      Ciao!

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  36. Salve.
    Uso la macchina sottovuoto per salumi, formaggi ecc. non certamente tutti i giorni.
    La mia vecchia “Primizia” non va più. Sono indeciso tra due Mac Vac (scelgo italiano) : La Genius e la Futura. Circa 20 euro di differenza. La Genius ha una pompa da 300 W e la Futura da 170W. Sarei propenso per la Futura che mi sembra più semplice ed ha il tasto di saldatura manuale (la Genius lo fa lostesso ma non ha il tasto). Qualcuno ha la Futura? Grazie per i consigli.
    Giorgio

    1. Ciao Giorgio,

      Per un uso occasionale come quello che ci descrivi ti raccomanderemmo anche noi la Futura: il motore da 170 W ha una potenza discreta più che sufficiente per un utilizzatore occasionale.

      Ciao!

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  37. Salve desidererei avere un vostro consiglio; devo comprare una macchina sottovuto per imbustare frutta secca sgusciata, prevalentemente mandorle. Desidero spendere il meno possibile e non ho particolari necessità, sapreste indirizzarmi verso un modello in particolare?

    1. Ciao Sergio,

      DI macchine sottovuoto economiche ce ne sono parecchie, dalle prestazioni molto simili. Quello che è importante capire è quanto intenso sarà l’uso che dovrai farne: se hai bisogno di sigillare parecchi sacchetti consecutivamente è meglio orientarsi su un buon modello con un motore potente, adeguato a sostenere il lavoro prolungato (in tal senso sono ottime le macchine Takaje del marchio TreSpade, che però sono in fascia di prezzo alta). Se invece i sacchetti da sigillare sono pochi, può andare bene una macchina meno potente, una compatta come la FoodSaver FFS013X, ad esempio.

      Ciao!

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  38. Buongiorno, avrei la necessità di sapere dove acquistare le guarnizioni per la macchina per sottovuoto CASO VM90, grazie.

    1. Ciao Fabio,

      Online la guarnizione di ricambio sembra non essere disponibile, ti consigliamo di contattare l’assistenza Caso per l’Italia a questo indirizzo.

      Ciao!

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  39. Salve, ho necessità di una macchina professionale che mi consenta di insaccare in sottovuoto: farine, prodotti umidi, ecc., ma che utilizzi sacchetti lisci, singoli ed a rotolo, su cosa posso orientarmi?
    La ringrazio per il tempo che potrà dedicarmi. A presto.

    1. Ciao Pasquale,

      Noi ci occupiamo prevalentemente di macchine per uso domestico. Un buon marchio che produce sia l’una sia l’altra tipologia (domestica e professionale) è l’italiana Orved. Ti consigliamo di guardare ad esempio i modelli domestici Vacuum Family e Eco Vacuum Pro. Tra i modelli professionali (giocoforza più cari) guarda invece la Easy Vacuum.

      Ciao!

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  40. Buongiorno, parto dal presupposto che non ho esperienza in questo campo, ho visto su un volantino una machina in offerta a 35€ della SilverCrest e l’unico parametro che da è “Max. 110W”. So che nessuno ti regala niente quindi non mi aspetto un prodotto ad alte prestazioni ma volevo sapere se per un uso saltuario (3/4 volte a settimana) potesse essere un prodotto accettabile o è meglio che lasci perdere… Grazie

    1. Ciao Andrea,

      Noi non conosciamo la macchina in questione, né si trovano molte informazioni online. Purtroppo la sola potenza del motore non ci rivela nulla sulle prestazioni! Una macchina low cost che ti possiamo raccomandare, se preferisci andare sul sicuro è la Macom VAC 2060.

      Ciao!

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  41. Salve, scusatemi in anticipo che casomai avete già risposto alla mia domanda nei commenti precedenti. Ho il bisogno di dover conservare per diverso tempo, anche un anno dei formaggi stagionati a livello semi professionale. Cercando in giro raramente viene relazionata la macchina ai prodotto ma , ovviamente, capisco che dipende soprattutto dalla potenza della macchina, e qui nasce il problema, perché non avendone posseduta mai una non so di che potenza comprare la macchina. Vorrei un consiglio da voi o da qualqun’altro che lavora nel campo. Grazie

    1. Ciao Felix,

      In realtà non è la potenza della macchina a determinare quanto a lungo si possono conservare gli alimenti, piuttosto può essere interessante considerare il valore del vuoto e il tipo di saldatura effettuato dalla macchina. Più aria viene estratta dal sacchetto, infatti, meno possibilità avranno i batteri aerobi (quelli che necessitano dell’ossigeno per proliferare) di riprodursi e rovinare gli alimenti. Per quanto riguarda invece la saldatura, un saldatura doppia o particolarmente spessa può garantire migliore tenuta del sacchetto. I tempi di conservazione sono comunque molto diversi soprattutto a seconda dell’alimento. I formaggi, ad esempio, arrivano al massimo a 8 mesi.
      Se ti interessa una macchina con un valore del vuoto più alto della media, prova a guardare la Imetec Professional Serie VM 1000.

      Ciao!

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  42. salve,
    riuscireste a darmi un consiglio su quale acquistare con una spesa di circa 100 euro? Circa intendo che se devo spendere 20 euro in più per avere qualcosa in più li spendo, idem se devo risparmiarne 20 perchè c’è un modello che costa meno ma è uguale/migliore di un altro a cento euro 🙂
    Grazieeee

    1. Ciao Valerio,

      Dicci qualcosa di più sull’uso che vorresti fare della tua macchina sottovuoto, così da poterti dare un consiglio mirato!

      Ciao!

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  43. devo mettere sottovuoto delle coperte e dei piumoni per acquistare più spazio negli armadi .
    Quali sono le cose devo guardare per poterla scegliere nel modo migliore valutando anche il costo.
    Ciao

    1. Ciao Luigina,

      Per sottovuotare coperte e piumoni non serve la macchina sottovuoto! Basta un aspirapolvere e dei sacchi appositi, come questi.

      Ciao!

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  44. Salve, stavo per acquistare una macchina sottovuoto Foodsaver v3840 che, stando a quanto letto qui e altrove, sembra una delle migliori semiprofessionali sul mercato ma poi, navigando, mi sono imbattuto nella Orved professional family che sembra avere dei valori di vuoto e di aspirazione superiori a tutte le macchine che ho visto sul mercato.
    Secondo voi è superiore, in termini assoluti, alla v3840 di Foodsaver? Quali le differenze sostanziali che magari io, da profano, non riesco a cogliere?
    In parole povere, per un utilizzo domesti +o- intensivo di conservazione cibi, preparazione pietanze sottovuoto a bassa temperatura, comodità di utilizzo, funzioni disponibili, ecc., quale tra le due consigliereste?

  45. Buongiorno, per poter fare cotture sottovuoto con liquidi o marinature mi serve una macchina sottovuoto a campana o esisono valide alternative tra i prodotti a uso domestico.

    grazie

    1. Ciao Antonio,

      Può andare benissimo una normale macchina sottovuoto a estrazione, come quelle di cui si occupa il nostro sito. Per i migliori risultati meglio orientarsi su un modello dal valore del vuoto elevato, idealmente da 900 mbar di depressione. Guarda ad esempio la Imetec Professional Serie VM 1000.

      Ciao!

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  46. Salve, ho intenzione di comprare la reber 9701 fn, ma ho visto in commercio anche la 9700 , con un prezzo notevolmente inferiore.
    Volevo sapere se oltre agli accessori presenti nella 9701, le caratteristiche tecniche delle due macchine sono identiche ?
    È’ un buon compromesso come macchina non professionale?
    Grazie mille
    Grazie

    1. Ciao Michele,
      non abbiamo recensito le macchine da te indicate. Prova a vedere se tra le macchine presenti sul nostro sito trovi una di tuo interesse, saremo poi lieti di poterti aiutare!
      Ciao!

      Il Team di Macchinasottovuoto.it

    1. Ciao Quanita,
      non avendo testato la Silver Crest non possiamo esprimere un parere.
      Ciao
      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  47. Aiuto… non ho avuto il coraggio di leggere tutte recensioni , perciò vi chiedo : quale elettrodomestico e il piu’ completo, più solido , insomma più ergonomico da consigliarmi per un marito che ama cucinare di tutto e che ha bisogno di una “macchina” accessoriata anche per confezionare singolarmente dolcetti non da mettere sottovuoto perchè si consumeranno dopo due-tre giorni ? io amo l’acciaio sia per soliditaà che per igiene e per estetica. Consigliatemi GRAZIE!!!!! Spero a prestissimo. Ciao

    1. Ciao Roberta,
      la migliore in assoluto da voi selezionato è questo:
      Foodsaver V3840
      Come vedi è attualmente in offerta speciale ad un ottimo prezzo, e costa addirittura meno della migliore per qualità/prezzo:
      Foodsaver V2860

      Ciao!
      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  48. Buongiorno,

    vorrei un consiglio per l’acquisto di una macchina per il sottovuoto di pezzi di salume, ad esempio per metà pancetta, quarti di prosciutto, che conservi il prodotto per alcuni mesi in frigo.

    Grazie

  49. Buongiorno,
    Sto cercando una buona macchina sottovuoto e ho bisogno di un consiglio. La mia vecchia macchina non funziona più e dell’altro sono felice di cambiarla. Vorrei un prodotto decisamente migliore ed in particolare avrei bisogno di una macchina che mi permetta di mettere sottovuoto anche prodotti bagnati o morbidi. In particolare vorrei utilizzare questa macchina per sacchetti che poi andrebbero cotti sottovuoto.
    A tal proposito vi chiedo inoltre se ci sono sacchetti con resistenza diversa a temperature oltre 70 gradi e come trovarli.
    grazie
    simona

    1. Ciao Simona,
      Ti consigliamo questo modello dotato di accessori e sacchetti, uno dei migliori che trovi adesso in commercio per uso domestico. Attualmente è anche in offerta speciale:
      Foodsaver V3840
      Qui trovi invece la nostra pagina dove acquistare i sacchetti:
      sacchetti sottovuoto

      Ciao
      Il Team di Macchinasottovuoto.it

  50. Buongiorno,
    sto entrando per la prima volta nel mondo delle macchine sottovuoto.
    Le informazioni che voi date sono ottime ma veramente tante e non riesco a districarmi tra le varie funzioni.
    Sto cercando una macchina semplice ad uso casalingo, maneggevole, non troppo ingombrante per mettere sottovuoto affettati, formaggi, carne, verdure, ecc., da poter utilizzare con varie tipologie di sacchetto, ad esempio rotoli, e con un prezzo massimo di Euro 150,00.
    Grazie e buona giornata.

  51. Anch’io sto cercando una buona – discreta macchina sottovuoto. Avendone già presa una economica e già si è bloccata non vorrei rifare la stessa fine è non vorrei spendere cifre enormi. Cioè un prodotto ok. Quale consigliate.

  52. Ho una macchina per il sottovuoto..di almeno 10 anni…non aspira piu’ ma salda perfettamente..mi chiedo..la porto a riparare..o il gioco non vale la candela…grazie per la vostra disponibilita’

    1. Ciao Massimo,

      dipende quanto ti costerebbe ripararla, considera che oggi puoi prendere ottimi modelli a buon prezzo, vedi quelli che abbiamo indicato nella nostra speciale classifica:

      i migliori

      Ciao!

      Il team di macchinasottovuoto.it

  53. Ho visto delle valutazioni sulle macchine sottovuoto, non professionali, che riportavano come miglior modello e miglior acquisto la Magic Vac Alice. Non ho trovato nessuna vostra valutazione. Sapete darmi una indicazione? La consigliereste? o mi indirizzereste verso migliori modelli. La Magic Vac si acquista a pco più di 80€ che è il mio budget limite.
    grazie

    1. Ciao Massimo,

      qui puoi vedere i modelli di magic vac che conosciamo, del modello Alice ancora non sappiamo molto, ma se cerchi un apparecchio di fascia economica puoi vedere il Caso VC 10.

      Ciao!

      Il team di macchinasottovuoto.it

  54. Ho visto queste due macchine per il sotto vuoto su Amazon, la Koios macchina per il sottovuoto e la MYCARBON Macchina per Sottovuoto per Alimenti Automatica 6 Funzioni Professionali Rumore Basso, mi potreste dire se una delle due è una buona macchina? Perché dovrei fare un regalo, io ho gia la Macom 2060 e mi trovo bene però ogni tanto perde il sottovuoto, ma visto che io la uso poco va bene così, ma la persona a cui devo regalarla di sicuro la userà parecchio e quindi vorrei andare su un prodotto un po’più sicuro, ad esempio nella Koios c’è scritto che può essere utilizzata di continuo fino a 40 volte senza aspettare i 2 minuti che devo fare io con la macom, può essere vero? Cosa mi consigliate? anche un altro modello che non superi gli 80-90 € se possibile. Grazie

    1. Ciao Lucia,

      i dati tecnici sono interessanti ma sinceramene ancora non li conosciamo abbastanza, noi ti possiamo indicare il modello Caso VC 10 in offerta, sotto i 100 euro la consideriamo una delle migliori in assoluto.

      Ciao!

      Il team di macchinasottovuoto.it

Lascia un commento

Hai bisogno di un consiglio?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *